Stefan Hotel sul Mare in Riviera Romagnola

Quando l’inverno lascia intravedere i primi – sia pure ancora deboli – raggi di sole, cercare un hotel sul mare in Riviera Romagnola inizia ad essere una delle occupazioni di molte persone, specialmente mamme che cercano una soluzione possibilmente economica, ma soprattutto comoda e sicura per i propri figli.

Ci sono numerosi criteri da adottare e che guidano nella scelta, molti fattori da considerare, per esempio quello della posizione geografica in riferimento ai propri punti di maggiore interesse. Se quello che cercate per esempio è il divertimento dei numerosi parchi della zona, allora un hotel a Gatteo Mare potrebbe essere la scelta giusta, dal momento che la cittadina, fra Cesenatico e Igea Marina, si trova praticamente in mezzo alla Riviera, equidistante, in effetti, da Mirabilandia (Savio) e Aquafan (Riccione), entrambi a circa una mezz’ora d’auto.

Essere sul mare è certamente l’ideale per poter assaporare al cento per cento la classica vacanza in spiaggia, tutta sole e relax, bagni e giochi in acqua, tornei sportivi e passeggiate sul bagnasciuga. Tuttavia la zona offre ben altro e arricchire il proprio soggiorno diventa quasi un must. Così con il giusto b&b in Riviera Romagnola ogni giorno sarebbe diverso dall’altro e forti di una base logistica di grande funzionalità e comfort, si potrebbero iniziare delle belle escursioni per scoprire il territorio e per divertirsi nei parchi.

L’Hotel Stefan 3 stelle a Gatteo Mare, in via Matteotti (a pochi passi dalla spiaggia) sarebbe per esempio questa soluzione perfetta, dal momento che è anche convenzionato con ristoranti, centro benessere e spiaggia e che offre aria condizionata, parcheggio e connessione ad internet WiFi.

Così si potrebbe ritenere di venire a dormire in questa bella località, dove la tranquillità non manca, sufficientemente vicina anche alle discoteche di Milano Marittima, di Cesenatico e Rimini (per chi ama ascoltare musica e divertirsi) e poi partire il giorno dopo, dopo un’abbondante ed ottima colazione in Hotel Stefan verso le mete predilette. Magari un giorno si può visitare Ravenna, con i suoi innumerevoli tesori storici ed artistici e al pomeriggio fermarsi a Mirabilandia e quello dopo andare all’Aquafan e prima di rientrare passare a Gradara per visitare l’antico borgo e il castello, teatro della famosa storia d’amore tra Paolo e Francesca.

Potrebbe anche interessarti...